0 Elementi

TÈ VERDE BANCHA BIO CONF. KG

Registrati per vedere il prezzo
COD: DD98850 Categorie: , Tag:

Descrizione

Il tè verde biologico Bancha è costituito del terzo raccolto di foglie provenienti dalle stesse camelie dalle quali prima sono stati ricavati lo Shincha e il Sencha. La parola Bancha può essere tradotta in “tè che è stato raccolto al di fuori della principale stagione di raccolta” e, infatti, questo tè di solito viene raccolto in estate o, a seconda dello sviluppo della pianta, in autunno.

Nonostante il Bancha derivi da un raccolto tardivo, ci si può comunque aspettare un infuso gustoso da queste foglie e, oltretutto, molto leggero per quanto riguarda la caffeina rispetto a Shincha e Sencha. É stato infatti provato che questo terzo raccolto contiene meno sostanze eccitanti dei precedenti e quindi sia perfetto anche per gli amanti del tè verde più sensibili alla caffeina.

Il liquore ottenuto da questo Bancha avrà un sapore vegetale delicato con note fresche e lascerà infine in bocca un effetto rinfrescante: ottimo perciò da consumare anche nelle stagioni più calde!

Degustazione – Vista e olfatto

Questo te` verde Biologico Bancha presenta foglie di piccola e media dimensione, alcune spezzate, altre intere, di forma appiattita e colori verde militare e verde foresta. Si nota la presenza di qualche rametto e l’aroma del secco è fresco ed erbaceo all’olfatto. Una volta infuse, le foglie sprigionano note vegetali di spinaci e biete, con un umami delicato e un sentore fresco di erba appena tagliata. In tazza, il liquore è di un giallo oro molto carico e tendente al verde, con riflessi che ricordano il colore dell’olio d’oliva.

Note di Degustazione

ALL’OCCIDENTALE

L’apertura di questo tè verde Biologico Bancha è vegetale e piuttosto erbacee, con una buona freschezza e una lieve acidità agrumata percepita ai lati della lingua. Le note centrali sono sempre vegetali ma più morbide e dolci: ricordano lo spinacio e le zucchine cotte al vapore. L’umami non è eccessivo, la sapidità del tè richiama al gusto un buon brodo di verdure. Al palato il corpo è oleoso e morbido, senza amarezza e con solo una lieve punta di astringenza sul finale. La persistenza è media, caratterizzata da note vegetali e da una freschezza erbacea.

Luogo di origine

Giappone

Produzione

Questo tè verde biologico Bancha viene prodotto secondo lo stile classico giapponese, quindi, le foglie appena raccolte vengono lasciate avvizzire per breve tempo e poi inondate con del vapore molto caldo che nel giro di 15/20 secondi compie il processo di “uccisione del verde” disattivando gli enzimi che porterebbero la foglia a ossidarsi. Dopo questa importante fase le foglie vengono arrotolate per esaltarne i sapori e essiccate tramite getti d’aria calda per essere pronte all’uso.

Metodo di infusione

Mettere 4 grammi di foglie (circa due cucchiaini) in una teiera giapponese del tipo Kyusu o, in assenza di quest’ultima in una teiera possibilmente con fondo ampio e piatto. Versare acqua 100 ml alla temperatura di 70°C sulle foglie e dopo 40 secondi si può iniziare a versare l’infuso nelle tazze. Per sfruttare al meglio le foglie e proseguire l’esperienza di gusto con questo tè consigliamo anche di fare altre due infusioni delle stesse foglie con gli stessi parametri di quantità e temperatura ma variando il tempo di infusione. Per la seconda si suggeriscono 50 secondi di tempo e per la terza 1 minuto.

Il tè può essere filtrato per una maggiore facilità nel momento della degustazione e anche i tempi di infusione qua sopra indicati vogliono essere puramente indicativi quindi ci si può regolare anche in base al proprio gusto personale.

Visto che stiamo parlando di un tè verde giapponese ricordiamo che è possibile fare anche una deliziosa infusione in acqua fredda prima di procedere con l’acqua calda. Per quest’ultima consigliamo, con gli stessi grammi di foglie per quantità di acqua un tempo di infusione di circa 10 minuti.

Si consiglia di conservare il tè biologico Bancha in luogo fresco e asciutto lontano dalla luce solare diretta.